Sito italiano | English web site

Pelissero Pasquale - Piemonte, Langhe - Neive

Azienda a conduzione familiare, nasce come cantina dal lavoro di «papà» Pasquale, che è stato uno dei primi produttori di Neive a vendere i vini in bottiglia, uscendo con la prima etichetta nel 1974 con il barbareco 1971, anno in cui è nata la prima delle sue tre figlie. Pasquale è stato un conservatore nella lavorazione del mosto, ma aperto alle nuove tendenze e tecnologie sia per la cantina, sia per quel che riguarda la lavorazione dei vigneti, Il lavoro in vigna era seguito esclusivamente da Pasquale stesso, purtroppo deceduto nell'anno 2007 a settembre e, da sua figlia Ornella, che ora, con l'aiuto dei familiari, farà del suo meglio per proseguire sulle orme del padre la conduzione dell'azienda. Gli impanti in vigna sono dei veri gioielli e vengono visitati anche da altri produttori della zona.
La cascina è posta in cima ad una collina circondata dai 8 ettari di vigneti di proprietà, in una delle più belle e vocate zone di Neive. La produzione totale annua è di circa 20.000 bottiglie.